Stage e Project work


header-image

Stage e Project work

La SMEA, avvalendosi di una rete di contatti sviluppati nella sua quasi trentennale attività, è in grado di garantire interessanti opportunità di stage per tutti gli studenti che frequentano il Master. Gli stage sono attivati dopo la conclusione del periodo di formazione in aula e vengono svolti prevalentemente presso imprese dell'industria alimentare e della distribuzione. Interessanti opportunità sono inoltre possibili presso enti pubblici, istituti di ricerca, organizzazioni nazionali ed internazionali ed associazioni di categoria, studi professionali.

Questa attività, poi, si tramuta spesso in un rapporto di lavoro stabile. Nella definizione degli stage, la SMEA si avvale anche della collaborazione dell'AMA, l'associazione pensata, promossa e costituita dai diplomati del Master e della Scuola.

Attraverso questa rete di contatti ed un rapporto stabile con le aziende partner, i responsabili dell'Alta Scuola riescono, dunque, a seguire in modo costante l'evoluzione del mercato del lavoro e delle figure professionali che esso richiede, un'attività che consente all'Alta Scuola di adeguare nel tempo la propria offerta formativa.

Gli stage organizzati dalla SMEA prevedono la permanenza degli allievi in azienda per un periodo di quattro/sei mesi.

Le tipologie di stage sono fondamentalmente due:

  1. la prima consiste nell'affiancamento ad un manager e quindi nell'inserimento dell'allievo nell'operatività aziendale di una determinata funzione;

  2. la seconda prevede la realizzazione di uno specifico progetto concordato preventivamente con l'azienda.

Le aziende in cui si svolgono gli stage appartengono ai settori più diversi; una particolare attenzione viene naturalmente rivolta alle imprese dell'industria alimentare e a quelle della distribuzione moderna.

Annualmente gli stage, oltre che con le aziende partner, vengono attivati con le numerose imprese con cui la SMEA, nella sua più che ventennale attività, ha costruito un rapporto di reciproca fiducia.

 


Relazione tra stage e assunzioni

Nella storia complessiva della Scuola più dei due terzi degli stage si è trasformato direttamente in assunzione. Quando ciò non si è verificato, la Scuola si è attivata supportando gli ex-allievi meritevoli nella ricerca di nuove opportunità di lavoro.
Questo ha permesso il raggiungimento, ed il mantenimento nel tempo, dei requisiti di placing richiesti dall'accreditamento Asfor.



Per ulteriori informazioni, contattare:

Dott. Davide Mambriani
Via Milano, 24 - 26100 Cremona
davide.mambriani@unicatt.it
Tel.: 0372 499160 - Fax: 0372 499191

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti