I prodotti DOP e IGP della Lombardia nel 2016


I prodotti DOP e IGP della Lombardia nel 2016

Rapporto 2017

Questo rapporto si pone come un approfondimento specifico sulla tematica relativa ai prodotti Dop e Igp, rispetto al quadro d’insieme presentato nel volume Il sistema agro-alimentare della Lombardia - Rapporto 2017, a cura di Daniele Rama e Roberto Pretolani, edito da Franco Angeli nel 2017; esso è stato realizzato mediante un aggiornamento, ed ampliamento ad alcuni nuovi prodotti, di quanto già riportato nel Capitolo 17 della precedente edizione del rapporto sul sistema agro-alimentare della Lombardia. L’analisi ha lo scopo di ricostruire le caratteristiche economico-strutturali e le dinamiche recenti riguardanti le filiere dei prodotti DOP e IGP food – non include quindi la categoria wine – e si basa sui dati annuali forniti dagli Organismi di Certificazione (OdC) per il triennio dal 2014 al 2016, integrati ove necessario con informazioni tratte da altre fonti. Rispetto alla letteratura esistente sui prodotti Dop e Igp, la presente analisi si caratterizza, oltre che per la focalizzazione sul sistema regionale lombardo, per l’approccio teso ad evidenziare le relazioni tra le diverse fasi della produzione agricola, della trasformazione e dell’eventuale stagionatura, al fine di mettere in evidenza le logiche di filiera che emergono ma anche, eventualmente, i “colli di bottiglia” che ne costituiscano una limitazione. Il rapporto si articola in cinque capitoli: dopo un sintetico esame del contributo della Lombardia alla produzione nazionale di DOP e IGP (cap. 1), si prendono in esame separatamente i formaggi (cap. 2), i salumi (cap. 3) e gli altri prodotti DOP/IGP (cap.4); segue una breve conclusione (cap. 5). Per ognuna delle filiere DOP/IGP prese in esame si riportano i dati dell’intero comprensorio, qualora la filiera comprenda anche territori di oltre regione, e si presenta, in modo dettagliato, il contributo della Lombardia. Nell’appendice vengono presentate in modo sintetico le caratteristiche organolettiche dei singoli prodotti e i vincoli fissati nei rispettivi disciplinari.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti