Master in Management Agro-alimentare

Borse di studio e finanziamenti agevolati

Sono disponibili alcune borse di studio dell'importo di 7.000 euro e una dell'importo di 7.500 euro (Borsa Grano Armando); gli importi sono al lordo delle imposte. Non sono cumulabili con altre borse di studio, né con voucher regionali. Sono pagate su conto corrente bancario del beneficiario, che dovrà essere indicato all'inizio dell'anno, in 3 rate così distribuite:

  1. fine dicembre 2017: 2.500,00 euro;
  2. fine marzo 2018: 2.500,00 euro;
  3. fine giugno 2018: 2.000,00 euro e 2.500 euro per la borsa Grano Armando.

Queste borse, messe a disposizione da imprese, enti ed istituzioni, sono assegnate in base alla graduatoria finale delle prove di ammissione dei candidati idonei, che ne abbiano fatto richiesta e che per il 2016 abbiano disposto di un reddito personale complessivo lordo non superiore a 10.330 euro.
Il diritto a riscuotere la borsa di studio decade, se lo studente non frequenta regolarmente le attività didattiche previste.

Borsa di studio Grano Armando
Grano Armando mette a disposizione una borsa di studio del valore di 7.500 euro intitolata alla memoria di Angelo Di Milia, interprete dell’evoluzione del mondo rurale, grande innovatore nel settore agro-alimentare e profondo conoscitore del proprio territorio. Possono partecipare tutti i candidati aventi i requisiti come da Bando Grano Armando. Per chi chiede di partecipare al bando è richiesta certificazione rilasciata dall’Ufficio Anagrafe del Comune competente idonea a dimostrare il vincolo di parentela di cui al bando (Requisiti di parentela). Il pagamento della borsa di studio segue lo stesso procedimento delle borse di studio SMEA con l'ultima rata dall'ammontare di 2.500 €. La borsa di studio Grano Armando non è cumulabile con le altre borse SMEA.

Finanziamenti agevolati

Grazie ad un accordo tra Università Cattolica e Banca Intesa, gli studenti iscritti al Master possono chiedere un finanziamento senza presentare garanzie patrimoniali o personali. Dopo la conclusione del Master il prestito sarà rimborsato secondo le modalità concordate.
♦  Maggiori informazioni sul prestito.

Finanziamenti regionali

Gli ammessi al Master hanno la possibilità di finanziare la loro partecipazione al Master utilizzando "voucher individuali" concessi da alcune Regioni ai loro residenti. Questi voucher sono destinati a sostenere la partecipazione di giovani universitari e laureati a master e corsi di specializzazione. Maggiori informazioni possono essere richieste direttamente alla Regione e Provincia di residenza.

Anno accademico
2017/2018
Facoltà
Interfacoltà di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali ed Economia e Giurisprudenza (sede Piacenza)
Sede proponente
Piacenza
Sede didattica
Cremona
Scadenza bando
11 settembre 2017
Data di inizio
25 settembre 2017