Al via le selezioni per la Magistrale Smea, la laurea dal marcato approccio internazionale

Presentazione

Ad aprile partiranno le preiscrizioni alla Laurea magistrale in economia e gestione del sistema agro-alimentare della Smea, l'Alta scuola dell'Università Cattolica di Cremona. Le preiscrizioni, possibili solo attraverso la procedura online al portale http://smea.unicatt.it, daranno accesso alle selezioni per il corso di laurea.

«Anche quest'anno abbiamo alzato ulteriormente l'asticella della conoscenza della lingua inglese quale requisito per accedere alla Magistrale – ci spiega il professor Daniele Rama direttore della Smea – anche perché, e ormai da anni, tutti i corsi sono tenuti in questa lingua. La conoscenza dell'inglese è un fattore importante – prosegue il professor Rama – perché certamente aiuterà il laureato nei rapporti di lavoro, ma soprattutto, già durante gli studi, gli consente di beneficiare delle relazioni tra Smea e molte università straniere».

Il marcato approccio internazionale caratterizza infatti da sempre la Magistrale Smea. E si concretizza attraverso intense collaborazioni con numerosi tra i principali atenei a livello mondiale in ambito agro-alimentare. Tra questi si contano l'Università di Wageningen (Paesi Bassi), l'Università Tecnica di Monaco di Baviera (Germania), la North Dakota State University (Usa), l'Università del Connecticut (Usa), la Iowa State University (Usa), l'Università di California a Davis (Usa).
Con l'Università di Wageningen, in particolare, è da anni attivo un Double Degree, la “doppia laurea” che permette agli studenti dei due atenei di frequentare il secondo anno del loro corso di studi presso l’università partner e, al termine dei corsi, grazie al mutuo riconoscimento degli esami, di conseguire entrambi i titoli.

La Laurea magistrale Smea è rivolta a chi è interessato ad approfondire le tematiche agro-alimentari, con un proficuo equilibrio tra insegnamento accademico e contatti con il mondo economico e manageriale. Tanto che il corso è, ad oggi, il primo e unico in Italia a fregiarsi della certificazione Asfor (Associazione Italiana per la formazione manageriale) nella categoria "Master of Science in Business e Management".

Data
11 aprile 2017